sabrina on agosto 30th, 2010

Stasera dopo cena avevamo voglia di qualcosa di dolce… beh in frigorifero c'era del gelato alla panna… e così mi è venuta un'idea.

GELATO ALLO SCIROPPO D'ACERO

Ingredienti: Gelato alla panna, pinoli e sciroppo d'acero.

 

In una padella antiaderente ho tostato i pinoli, poi ho preso le coppette, le ho riempite di gelato, ho spolverato di pinoli tostati e ho irrorato il tutto con lo sciroppo d'acero… Buonissimo! Così buono che non siamo arrivati a fotografare! :P

E poi volevo parlarvi della colazione del momento!

CAPPUCCINO DI SOIA

Quest'estate abbiamo scoperto il cappuccino al latte di soia e lo preferiamo al cappuccino tradizionale: è digeribilissimo e la schiuma è più densa e gustosa.

 

 

 

 

Non lo fanno in tutti i bar, ma se vi capita provatelo! :)

 

Noi lo troviamo in un bar pasticceria famoso per gli speciali bomboloni alla crema! :D La colazione ci va di lusso! :D

P.S.: meglio se zuccherato!

sabrina on luglio 9th, 2009

Una ricetta veloce ed esotica per un piatto di origine indiana riproposto in una versione essenziale ma non meno gustosa.

La ricetta è tratta dal libro “La cucina etica facile
Le dosi sono per 4 persone circa.

Ingredienti:
350 g di riso basmati
100 g di mandorle pelate (volendo anche affettate)
70 g di uvetta
30 g di olio di mais
curcuma
cumino
curry
sale

Io non ho mai il cumino in casa e quindi non lo uso… se non lo avete
posso assicurare che il piatto risulterà gustoso ugualmente.

Portate ad ebollizione l’acqua salata pari a 2 volte il volume del riso. In un altro tegame scaldate nell’ olio le spezie (dipende dai gusti- io metto 1 cucchiaino abbondante di curry e un po’ meno curcuma), le mandorle e l’uvetta: quando iniziano a soffriggere unite il riso e fatelo tostare leggermente. Aggiungete l’acqua salata calda e lasciate cuocere a fiamma bassa fino a completo assorbimento. Servite caldo.

Può essere accompagnato da un secondo o da un contorno di legumi speziato.

La prova fotografica :D

Riso basmati pulao

sabrina on giugno 26th, 2009

Ieri pomeriggio ho osato! Ho provato a cucinare una non Panna Cotta con yogurt! E’ una ricetta vegana perché è una panna cotta priva di panna e lo yogurt che ho utilizzato era yogurt di soia! Ovviamente niente colla di pesce ma agar agar!
Risultato sorprendente!!!

Ingredienti per la Panna Cotta:
500 ml di panna vegetale Hoplà già zuccherata (quella liquida per dolci da montare)
500 ml di Yosoi bianco (valsoia)
150 g di zucchero
2 bustine di vanillina
3 cucchiaini di agar agar in polvere

Ingredienti per la salsa di fragole:
250 g di fragole fresche
150 g di zucchero
1 bustina di vanillina
succo di mezzo limone

Procedimento:
In una casseruola versare panna liquida, zucchero e vanillina e portare quasi ad ebollizione mescolando e avendo cura di sciogliere lo zucchero. Aggiungere l’agar agar. Mescolare bene. Sciolto l’agar agar togliere dal fuoco e aggiungere lo Yosoi mescolando. Se si sono formati dei grumi a causa dell’ agar agar filtrare con un colino. Travasare il composto in uno stampo per budini e lasciar raffreddare. Mettere in frigo per almeno 3 ore.

Pulire le fragole e frullarle insieme alla vanillina, allo zucchero e al succo di mezzo limone.

Al momento di servire versare la salsa di fragole sopra la Panna Cotta. :P

Questo è il risultato:

Panna cotta vegan

Panna cotta vegan

Che ne pensate? Povatela anche voi e fatemi sapere!