Chinatown

Qualche settimana fa siamo capitati per caso nel quartiere cinese di Prato: insegne colorate, rosticcerie, negozi bazar, pasticcerie, tutto come essere a Pechino.

Chinatown - Via Marini a Prato

Chinatown - Via Marini a Prato

Il giorno successivo la scoperta di questo nuovo mondo, incuriositi, abbiamo deciso di farci un giretto e siamo andati in compagnia della nostra super amica Raffa (le abbiamo fatta una sorpresa, non sapeva dove la stavamo portando); eravamo stati attirati soprattutto da una coloratissima pasticceria e da un negozio accanto che vendeva scatoline, oggettini e gadgets per feste.
Siamo entrati nella pasticceria e c’erano dolci golosi, colorati e gelatinati che non vi dico… :P Sinceramente non so come fossero preparati perché gli ingredienti erano scritti in cinese… comunque credo fossero buoni… soprattutto le torte, erano esagerate!

L'Italiano? Ma anche no!

L'Italiano? Ma anche no!

Usciti dalla pasticceria abbiamo tentato l’ingresso nel negozio accanto che vende gadgets per feste, e qui siamo stati discriminati… appena abbiamo aperto la porta tre signorine cinesi ci hanno guardati malissimo :mad: e hanno detto: “SOLO PER CINESI” al che Gigi ha tentato un “POSSIAMO ALMENO DARE UN’OCCHIATA DENTRO?” …”NOOO SOLO PER CINESI!!!”
Abbiamo mestamente chiuso la porta e guardandoci nelle palle degli occhi ci siamo resi conto che a Prato in un quartiere abitato per lo più da cinesi siamo stati discriminati in quanto italiani… beh senza parole…

Ma pensate se fosse accaduto ad un cinese! Se un qualsiasi cinese avesse varcato la soglia di un negozio e gli fosse stato impedito l’accesso in quanto cinese e non italiano!? Sarebbe successo il finimondo! Giornali, tg, italiani razzisti e manifestazioni… bah…

Comunque abbiamo intenzione di riprovare ad entrare lì dentro per vedere se ci lasciano ancora fuori dalla porta. :D

Che ne pensate di questo episodio? Vi è mai successo qualcosa di simile?

[N.d.Gigi] Giusto per inquadrare il fenomeno la comunità cinese di Prato è la terza in Europa, dopo quelle di Londra e Parigi. Si parla di quasi 20.000 cinesi, più della metà clandestini. Le foto del post vengono da Wikipedia.

Comments

Interessa l'argomento? Prova a leggere questi:

2 risposte to “Siamo stati discriminati perché italiani”

  1. Incredibile davvero! Sono stata una volta a Prato e sapevo bene di questo quartiere, ma mai avrei pensato ad una cosa del genere!
    Sono d’accordo che se fosse successo il contrario, si sarebbe aperto un caso nazionale!
    Comunque credo che mandino fuori la gente italiana, anche perche’ abbiano qualcosa da nascondere!!!
    Ciao Cristy

  2. TUTTI siamo potenziali razzisti che ci vuoi fare se alcune persone
    discriminano forse perche queste tre signorine hanno avuto qualche cattiva
    esperienza in cui venivano discriminate dai italiani

Leave a Reply

You can use these tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

:D :-) :( :o 8O :? 8) :lol: :x :P :oops: :cry: :evil: :twisted: :roll: :wink: :!: :?: :idea: :arrow: :| :mrgreen: